Privacy Policy Cookie Policy Ninne Nonne - FO.LI.ES di Giulia Barini

2017
“Ninne Nonne” @ Anthea Art Gallery Latisana Udine
“Ninne Nonne” @ Festival Pingaria – Pescocanale, L’Aquila
2016
“Ninne Nonne” @ Little Bit Festival NTC Livorno

La macchina fotografica è il mio occhio indiscreto sul mondo, è il bastone che mi rialza quando scivolo,Per questo le fotografie e per questo motivo Ninne Nonne. Motivo per cui il racconto è parte integrante della mostra, volta a correggere e a sopperire alle scarse visite e che si fanno ai nonni.  Alcune vogliono solo ricordarci che il tempo che abbiamo è poco e va speso con utilità, altre ancora manifestano la gioia del ricordo, il caldo abbraccio di un profumo che era da tanto, troppo tempo che non sentivano. 

Credo non ci sia modo migliore per capire chi siamo che rivivere per un attimo ciò che hanno vissuto queste donne straordinarie, queste figlie, madri, nonne. Coloro che ci hanno guidato, tra una lasagna e una torta di mele, per apprezzare quei piccoli gesti che questa generazione non è neanche in grado di percepire. 

Grazie 

Ninne Nonne è un progetto fotografico che prende vita nel 2016. Io e nonna eravamo in cucina, avevamo appena finito di mangiare e mi stava raccontando uno dei suoi soliti aneddoti riguardanti la guerra. Le regalai un quaderno dove poter annotare i suoi ricordi, nomi, date, tutto quello che potesse venirle a mente. Venne fuori il nome di Corinna Cappanera maestra delle elementari, emerse il 24 maggio 1943 con il primo bombardamento su Livorno e di quando suo marito, mio nonno, si scolò col suocero una bottiglia di Strega per chiederle la mano. Fu proprio in quel momento che nonna tirò l’amo e mi disse che era molto tempo che non vedeva Milena, sua amica di infanzia, una donna davvero adorabile. La accompagnai e mi fermai assorta ad ascoltarle, a ridere con loro e a cercare di immaginare tutte quelle storie, a riviverle come in un film. 

 

error: Content is protected !!